Top Menu

Val Palot, un piccolo angolo di paradiso per chi ama gli sport invernali

Pista da sci in Val PalotSi avvicina la stagione bianca, la preferita per gli appassionati degli sport invernali. Oggi vi vogliamo quindi parlare di una meta molto amata a tal proposito: la Val Palot. Si tratta di una valle e una località del comune di Pisogne, nella bassa Val Camonica, in provincia di Brescia. Chi apprezza la tranquillità e la natura trova in Val Palot un ambiente incantato a due passi dalla Città. È, infatti, una località turistica molto apprezzata in tutte le stagioni dell’anno, perfetta per il trekking d’estate ma soprattutto è un’ideale stazione sciistica d’inverno.

La valle

La Val Palot è attraversata dal torrente omonimo e si trova a 1100 metri di altitudine, ai piedi del monte Guglielmo. Si raggiunge comodamente in auto in pochi minuti da Pisogne. La valle è caratterizzata da notevole bellezza paesaggistica alla quale si unisce una tranquillità tipicamente alpina. Presso i ristoranti della zona potrete gustare gli ottimi formaggi che vengono qui prodotti: formagelle, Silter, il tenero Cadolet e il formaggio caprino prodotto con il latte di una capra presente solo in questa zona, la Bionda dell’Adamello. In estate la Val Palot è molto apprezzata dagli amanti delle lunghe camminate tra i boschi e da chi pratica jogging, poichè regala scorci davvero spettacolari. Mentre in inverno gli impianti di innevamento artificiale garantiscono una buona praticabilità delle piste da sci, attirando molti appassionati da dicembre fino a tutto il mese di marzo.

Gli sport invernali

Per gli appassionati di sci da fondo c’è la possibilità di pattinare sulla pista, innevata in modo naturale, della vicinissima Passabocche, posta a cinque minuti d’auto. Il comprensorio sciistico dispone di due piste a prezzi accessibili, una dedicata ai bambini e, l’altra, di 2,6 km, ha una pendenza finale degna di una delle migliori nere dell’arco alpino. Partendo dai 1100 m di quota della Val Palot e dai 1300 di Passabocche, si può risalire fino ai piedi del Monte Guglielmo, a quota 1500 m, tra pini, abeti e faggi oppure sfruttare gli altri e molteplici percorsi escursionistici, che il comprensorio offre. La Val Palot è l’ambiente ideale anche per praticare degli allenamenti, perchè offre un’alternanza di tratti delle più svariate pendenze e contropendenze. È quindi adatta a ospitare sciatori di ogni livello ed età e rappresenta quanto di meglio si possa desiderare per la sicurezza.

BaT

,