Top Menu

Nuovo servizio per Google: valutato il tempo di attesa nei ristoranti

Tempi di attesa nei Ristoranti stimati da GoogleNulla è più lasciato al caso e la nostra vita potrà essere pianificata di minuto in minuto. Sembra questo l’auspicio per l’anno che verrà e c’è già chi si è mosso in questa direzione.

I servizi di Google

Primo fra tutti Google, che con i suoi servizi davvero utili, ha fatto segnare un altro punto a proprio favore nel settore della ristorazione.

Dopo aver mostrato gli orari con il maggior numero di visite per attività commerciali di varia natura, Google ha compiuto ora un ulteriore passo in avanti. Obiettivo: informare gli utenti di quanta fila c’è nei ristoranti.

Il tempo di attesa

Sul motore di ricerca e sulle mappe, la compagnia di Mountain View, per alcuni locali, sta già mostrando il tempo di attesa stimato per mangiare in un giorno e a un’ora precisi.

Si vuole dare alle persone la possibilità di organizzare tutto nei minimi dettagli e lasciare la possibilità di scegliere se vale la pena fare la coda o se è meglio rimandare ad un momento in cui il locale sarà meno affollato.

Per attirare interesse al nuovo servizio Google ha pubblicato un post sul proprio blog nel quale spicca la foto di una nota caffetteria di Roma. In calce si spiega che saranno messi a disposizione i tempi di attesa di un milione di ristoranti nel mondo.

Le modalità del servizio

Forse non tutti si sono accorti della modalità con cui viene messo a disposizione il nuovo servizio. Le informazioni saranno fornite a partire dall’istogramma  che prende in esame gli orari con il maggior numero di visite e i tempi di permanenza medi. Qui è sufficiente cliccare sull’orario prescelto per ottenere la stima del tempo di attesa.  Vale la pena ricordare che la stima son è quindi basata su dati in tempo reale ma viene ricavata da dati storici, anonimi, degli utenti che hanno abilitato la localizzazione per i servizi di Google sullo smartphone.

Un valido aiuto per evitare qualsiasi  coda inattesa!

BaT

,