Top Menu

Il pesto, condimento classico della cucina italiana, nella variante con i pistacchi

Pesto con pistacchiIl Pesto

Il pesto è un classico della cucina, un condimento semplice, vivace, che da sempre piace agli italiani: un evergreen, è proprio il caso di dirlo!

Se poi vi aggiungiamo i pistacchi e dei buoni spaghetti, quello che otteniamo è un primo prelibato, che unisce sapori e profumi di diversi territori italiani.  I pistacchi, tipici del Sud, ma anche il Grana Padano (o il Parmigiano Reggiano), tipico del Nord. Quello che ne deriva è certamente un’esperienza gustativa perfetta, ma anche altamente nutriente. Infatti, alle numerose proprietà nutritive dei pistacchi, ricchi di minerali e antiossidanti, si aggiungono quelle del Grana: proteine ad alto valore biologico, calcio, zinco, selenio, vitamina A, quest’ultima presente anche nel basilico. E poi l’olio extra vergine di oliva, ricco di grassi monoinsaturi e polinsaturi, che oltre a fornire un ottimo apporto di vitamina E, rende il pesto morbido e avvolgente.
Ecco a voi la ricetta.

Ingredienti:

Spaghetti di semola
100 g di pistacchi (l’ideale sono quelli di Bronte)
Un mazzetto di basilico fresco
40 g di Grana Padano Dop (o Parmigiano Reggiano)
½ spicchio d’aglio
Una manciata di pinoli secchi
120 ml di olio extravergine d’oliva
Acqua di cottura
Scorza di mezzo limone
Sale e pepe

Preparazione:

Per prima cosa sgusciare i pistacchi e immergerli per qualche istante in acqua bollente, per permettere alla pellicina di separarsi dal frutto senza troppi problemi. Questa operazione è molto importante. Permette infatti di non alterare il sapore e il colore dei pistacchi e allo stesso tempo di non far diventare il pesto troppo salato.

Per preparare il pesto mettere i pistacchi sgusciati nel frullatore, aggiungere i pinoli, il basilico in foglie, l’olio e un pizzico di sale e pepe. Frullare bene il tutto fino a che il composto non diventerà perfettamente omogeneo e di colore verde intenso. Lasciare riposare durante il tempo di cottura della pasta.
Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Aggiungere un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta al pesto per rendere la salsa ancora più cremosa. Scolare la pasta e unirla al pesto di pistacchio.

BaT

,