Top Menu

Passeggiate nella neve sui monti bresciani, ora c’è pure la guida

Passeggiate nella neve sulle montagne di BresciaLa prima neve è sempre quella più bella ed anche la più desiderata. Per chi non avesse avuto la possibilità di fare una gita in montagna durante le festività appena trascorse, il mese di gennaio è per tradizione quello che segna l’inizio delle passeggiate con le ciaspole.

Sole, un candido manto bianco che luccica e natura incontaminata intorno a noi, sono gli ingredienti di un’escursione magica tra paesaggi rilassanti e cime innevate.

La guida

Se non volete aggregarvi a gruppi già esistenti, perché preferite organizzare le vostre uscite in completa autonomia, vi segnaliamo una guida su misura per voi. Si tratta di “Passeggiate nella neve. A piedi con le ciaspole sui monti bresciani” di Luca Bonomelli, in vendita ancora per tutto il mese di gennaio in edicola assieme al Giornale di Brescia.
Una guida imperdibile per chi ama la montagna. Nel volume di Bonomelli potrete trovare una serie di itinerari, differenti per tipologia e grado di difficoltà. Non tutte le passeggiate prevedono l’uso delle ciaspole fin dalla partenza, a volte le dovrete portare in mano per un tratto per poi indossarle quando il percorso lo richiede.

I consigli

Alcuni utili consigli completano la guida. Tra questi l’organizzare l’escursione tenendo conto delle proprie effettive capacità e l’abitudine di consultare sempre i bollettini meteo prima di mettersi in cammino. In montagna ci vuole prudenza, in particolare in inverno, perchè le condizioni climatiche posso cambiare nell’arco di brevissimo tempo.

Nella guida trovate la descrizione di venti escursioni, di diversa difficoltà e lunghezza, dalla Valcamonica al Sebino, dalla Valtrompia alla Valsabbia, fino ad arrivare sul lago di Garda.

Non resta che preparare lo zaino, le ciaspole e consultare le previsioni e siete pronti!

BaT

,