Top Menu

La Fiera di San Bartolomeo celebra i Malfatti De.Co. di Carpenedolo

Malfatti De.Co. di CarpenedoloLe ricette della tradizione

Le ricette tradizionali, complici anche il palcoscenico fornito da popolari trasmissioni televisive quali “La Prova del Cuoco”, stanno vivendo una nuova sfavillante stagione.

Si tratta sovente di piatti poveri, mutuati dalla tradizione contadina, nati in epoche di scarse possibilità ma di grande inventiva. Con pochi ingredienti genuini si riusciva a portare in tavola ricette gustose e originali che hanno resistito nel corso degli anni per diventare il simbolo della loro zona di origine.

La Fiera di San Bartolomeo

È il caso dei Malfatti De.Co. di Carpenedolo, che quest’anno vengono celebrati nell’annuale Fiera di San Bartolomeo in programma dal 24 al 27 agosto.
Quattro giorni durante i quali si snoderanno gli eventi tra la Cittadella scolastica e la palestra Atene con relativo cortile. Il sipario si alzerà alle ore 17:00 di giovedì 24 agosto, giorno del patrono per continuare sino a domenica 27. Da non perdere, il giorno dell’inaugurazione, il grande spettacolo pirotecnico che avrà luogo in serata.

Cibo e Musica

Biglietto da visita della fiera gli Stand Gastronomici di altissima qualità e la Piazza delle Birre Artigianali, il tutto accompagnato da due spettacoli musicali in due diversi punti della fiera che ogni sera allieteranno i visitatori.

Le Mostre

Ampio spazio è stato riservato alle mostre ad incominciare dall’esposizione di oltre 5000 insetti da tutto il mondo collezionati dal giovane carpenedolese Simone Zonta.

Sempre in tema artistico, al via la seconda edizione di “Ambiente & Natura”, mostra e concorso fotografico aperto a tutti, oltre alla consueta collettiva di opere di artisti locali. Altro momento caratteristico quello dedicato al collezionismo: automobiline, figurine, francobolli, trenini, fumetti e altre memorabilie.
La Fossa Magna, oltre ad essere protagonista di alcune immagini in fiera, sarà valorizzata tramite una visita guidata – solo su prenotazione (Tel. 348 4520920) – nella mattina di sabato 26 agosto a partire dalle ore 9:00, in collaborazione con l’associazione BRESCIA UNDERGROUND.

Il concerto all’alba

La Domenica è, come di consueto, la giornata clou della Sagra. Inizio alle 6:00 del mattino con un imperdibile concerto all’alba, tenuto dal Corpo Bandistico Carpenedolese, sulle pendici del monte Rocchetta, in una suggestiva cornice naturale e al termine colazione per tutti.

A Carpenedolo faranno tappa anche alcuni amministratori di Forlimpopoli (FC) che porteranno in Fiera una mostra dedicata a Pellegrino Artusi, noto gastronomo nativo della cittadina forlivese.

Quindi…tutti a Carpenedolo per la Fiera di San Bartolomeo, non ci sarà il tempo per annoiarsi nemmeno un minuto!

BaT

,