Top Menu

Un’Italia in Rosa da record vi aspetta al Castello di Moniga del Garda

Italia in Rosa | Moniga del GardaDal 2 al 4 giugno torna Italia in Rosa giunta quest’anno alla decima edizione. E’ la più conosciuta ed apprezzata manifestazione italiana dedicata ai rosè. Un appuntamento ormai fisso per gli appassionati del “bere rosa”, ma anche una vetrina sempre più autorevole, divenuta negli anni un punto di riferimento imprescindibile per approfondire strategie e dinamiche del comparto dei vini rosati. Per il decennale edizione in grande stile e numeri da record. Sono 141 le cantine attese in fiera, per un totale di oltre 200 etichette in degustazione nella grande area del Castello di Moniga, tipica costruzione difensiva del territorio con un emozionante panorama sul lago di Garda.

Oltre alle 40 aziende della Valtènesi, a rappresentare la vocazione del territorio alla produzione di rosé, spicca la presenza della Puglia con ben 26 insegne: una partecipazione quest’ultima che rafforza l’asse strategico Valtènesi- Salento, sancito quest’anno dalla collaborazione fra Italia in Rosa e Roséxpo, in programma a Lecce dall’8 al 10 giugno. A Moniga parteciperanno infatti i 18 produttori riuniti nell’associazione deGusto Salento, mentre il Consorzio Valtènesi sarà ospite a Lecce con un gruppo di una quindicina di produttori. Cospicue anche le adesioni di Lombardia (18 insegne tra cui sette dalla Franciacorta), Veneto (17 cantine), Toscana (che sarà presente anche con l’associazione Rosae Maris- Vini Rosati di Maremma e Fivi per un totale di 18 aziende), Sicilia e Piemonte (rispettivamente sei e sette), oltre che di importanti realtà come Le Donne del Vino, il Consorzio Oltrepò Pavese, i Vignaioli Veneti.

Tra le novità di questo decennale in grande stile si distinguono anche il lancio del nuovo concorso “Italia in Rosa Packaging”, dedicato all’etichetta più accattivante ed organizzato da Sanfaustino Label con la partecipazione di esperti nazionali oltre alla Regata storica del Garda, esplicitamente dedicata all’evento. Non potrà mancare un momento di commemorazione per Sante Bonomo, past president del Consorzio Valtènesi recentemente scomparso e fra i primi sostenitori della manifestazione: durante Italia in Rosa verrà presentata una borsa di studio per studenti degli istituti alberghieri a lui esplicitamente dedicata.

Degustazioni guidate da esperti, giornalisti e sommelier (gratuite con prenotazione obbligatoria a info@italiainrosa.it o al 370-1108423), momenti di approfondimento tecnico e presenza di area food con risotti e formaggi tipici dell’Alto Garda completano il programma.

L’ingresso costa 10 euro con degustazione libera di tutti i vini, cui vanno aggiunti 3 euro di cauzione per sacca e bicchiere che verranno restituiti alla riconsegna.

Per maggiori informazioni visita il sito www.bresciaatavola.it.

BaT

,